A-MARE, gli acquerelli e gli acrilici di Nicol Squillaci

A Portovenere (Sp), presso la Sala Mantero, dal 14 al 20 luglio, torna ad esporre la giovane artista Nicol Squillaci, con i suoi acquerelli ed acrilici dedicati soprattutto al mondo marino.

 Per la terza volta, Nicol Squillaci, artista appena più che ventenne, ma dal tratto molto maturo, si presenta a Portovenere con una personale, “A-MARE”, presso la Sala Mantero, in via Cappellini 99, dal 14 al 20 luglio. La mostra, la cui vera e propria inaugurazione è prevista per domenica 15 luglio, alle ore 18,00, è incentrata sul tema del mare (e dei suoi abitanti, come le meduse), che la pittrice ama particolarmente, senza però tralasciare altri aspetti della natura, tra cui animali e paesaggi, da sempre soggetti di acrilici ed acquerelli di Nicol.

La personale (aperta ogni giorno dalle ore 10 alle 22) fa seguito a quella realizzata con successo a Parma e precede l’altra, in calendario ad agosto a Sarzana. Ad ogni appuntamento, Nicol incanta ed emoziona il pubblico con i suoi vortici di colore, da cui scaturiscono un’onda, o una barca oppure un pesce o uno scorcio delle Cinque Terre. Le atmosfere magiche non mancano in nessuna opera che sa trasmettere sentimenti e sensibilità di un’autrice che appartiene per età alle nuove generazioni ma che per abilità e senso artistico può essere considerata un esponente “adulto” della pittura contemporanea.

Non a caso l’esposizione di Portovenere è stata intitolata da Nicol Squillaci “A-MARE”, che racchiude il messaggio di un’artista sensibile, sinceramente appassionata a tematiche e problemi ecologici e paladina di nobili sentimenti, innanzitutto l’amore. La personale permetterà così di conoscere da vicino una delle più interessanti pittrici nel panorama artistico italiano.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*