Anguria…da bere!

Per augurarvi buon ferragosto, non vi teniamo tanto impegnati in letture ma vi diamo la ricetta per un drink (in due versioni) che potrete offrire durante le serate estive!

Ecco qui una variante del classicissimo moijto, in questo caso il tocco di novità é dato da un frutto estivo e freschissimo: l’anguria!

Moijto all’anguria

  • 50 ml di rhum chiaro
  • 1 fetta di anguria
  • 1 lime
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna
  • Menta q.b.
  • Soda q.b.
  • Ghiaccio q.b.

Preparazione
Prendete la polpa di anguria, eliminando la buccia e i semini, tagliatela a pezzi e frullatela nel mixer fino ad ottenere una purea di frutta.
Spremete metà lime e versate il succo in uno shaker freddo insieme allo zucchero di canna. Aggiungete qualche foglia di menta e premetela con un cucchiaio di legno (o un piccolo pestello) in modo che rilasci gusto e profumo.
Unite la purea di anguria e il rhum chiaro. Mescolate e aggiungete la soda.
Servite freddo con molto ghiaccio nel bicchiere (a cubetti o sminuzzato). Ddecorate con la menta e una fettina del lime avanzato. Se vi piace, cospargete il bordo del bicchiere con lo zucchero di canna.

Nota per i perfezionisti: il moijto andrebbe serviti in un bicchiere tumbler alto con la cannuccia.

Preferite evitare l’alcool visto il caldo torrido di questa estate? Provate a sostituire il rum con la gazzosa!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*