Pizzaiolo? Una professione e un’opportunità!

Molti ritengono la ristorazione, o il lavoro del pizzaiolo un campo sicuro dove approdare se si è stufi del proprio lavoro, se non si trova altro, come lavoretto estivo ma non è tutto oro quello che luccica, soprattutto in questo campo ció che luccica sono le perle di sudore sulla fronte di chi passa ore e ore davanti ad un forno!
Sicuramente il lavoro del pizzaiolo può essere redditizio, pizzaioli esperti in locali rinomati possono arrivare a guadagnare anche 3000 euro ma…cosa vuol dire davvero essere pizzaiolo?
Significa lavorare molte ore davanti ad un forno, anche nelle estati più torride, fare le ore piccole, lavorare quando gli altri sono in vacanza.
Oggi più che mail è una sfida, le luci della ribalta le prendono le pizze degli chef stellati ma la pizza, quella vera, si trova nelle tavole veraci di locali fatti con la consapevolezza che il prodotto italiano più famoso al mondo è molto di più di un disco di pane condito!
Ebbene si, il vero pizzaiolo conosce le farine, conosce i prodotti del territorio, sa come accostarli per rendere la sua pizza sfiziosa, unica e soprattutto…buona!
Il pizzaiolo di oggi è consapevole che con la sua pizza non si beve solo bibite ma anche birre artigianali o vino e sa bene quali consigliare.
Insomma la consapevolezza della professione può dare grandi soddisfazioni.
E allora ecco che i professionisti del settore spesso si impegnano per far capire quanto appassionante possa essere questa professione, e si impegnano per dare un’opportunità a chi cerca davvero di farcela.


Un esempio? Il laboratorio dimostrativo di Agugiaro “Professione Pizzaiolo” è volto a creare un’opportunità di inserimento al lavoro in pizzeria
È un progetto pilota in collaborazione con APES e con i centri di recupero giovani del Veneto, dai 14 ai 21 anni, per avvicinarli al mondo del lavoro.

Volete saperne di più?
Venite a trovarci al Salone TecnoPizza al Pad. 5 della Fiera di Padova dal 6 al 9 ottobre durante TecnoBar & Food.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*