Luigi Caricato, il paladino dell’olio d’oliva!

APES ha partecipato molte volte ai suoi eventi ed è stata parte attiva del Primo Forum nazionale “Olio & Ristorazione” svoltosi a Milano al Palazzo delle Stelline organizzato da Luigi Caricato, Direttore di OLIO OFFICINA e ad ottobre Luigi Caricato ricambierà la presenza al Salone TecnoPizza a TecnoBar & Food di Padova Fiera.

Ma chi è questo grande amante, conoscitore e, soprattutto, comunicatore dell’olio d’oliva italiano?

Giornalista e scrittore si definisce “oleologo”, un neologismo, creato da Caricato stesso, per descrivere il proprio lavoro sugli oli di oliva.

Molti successi hanno costellato la sua carriera (potete leggere qui la biografia ufficiale), oggi è direttore del settimanale “Olio Officina Magazine” ma non solo, dirige anche il settimanale on line “Teatro Naturale” e “Teatro Naturale International”, ha fondato la rivista di letteratura “Juvenilia”, collabora con tantissime testate e vanta una bibliografia di grande rilievo.

Il suo amore l’olio d’oliva si legge tra le righe dei suoi articoli e si evince dalla completezza di informazioni che potrete trovare sui siti dedicati per l’Italia e per l’estero (in lingua inglese).

Il suo impegno impegno nella comunicazione del prodotto olio ha influenzato il tema del suo ottavo “Olio Officina Festival” che si terrà a Milano al Palazzo delle Stelline dal 31 gennaio al 2 febbraio 2019: Nostra Signora Pubblicità, un tema che vuole sviscerare la grande questione di come si possa comunicare un prodotto così importante.

In attesa di leggere sul nostro sito una sua intervista potrete andare a leggere i suoi post sul suo blog “olivomatto” e seguire la sua pagina FaceBook.

Non vi basta? Allora potrete conoscerlo di persona in Fiera presso il Salone TecnoPizza di Padova Fiera dal 6 al 9 ottobre dove, con il tema “Oro Verde – Il valore aggiunto” OlioOfficina interverrà su vari argomenti, dal glutenfree all’utilizzo dell’olio negli esercizi pubblici!

Il programma completo qui.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*