I dolci di Mary della Soffitta Renovatio: una lunga storia d’amore

Mi hanno segnalato i dolci di Mary, dicendomi che valeva la pena farli conoscere…e avevano ragione!

Parlare con Mary per scrivere de “La soffitta Renovatio” è come scoprire una storia d’amore a piú livelli: amore tra un uomo e una donna, Mary e suo marito Stefano; l’amore ultracentenario di una famiglia per una difficile professione, la ristorazione; l’amore per gli avventori del ristorante, che non sono semplici clienti ma Persone, con i loro bisogni e la loro valenza umana!

Tutto ha avuto inizio ben 110 anni fa quando il nonno Antonio apre “I Tre Scalini” in Piazza Navona, il loro percorso nella ristorazione continua fino a che nel 1960 la famiglia, nella persona di Domenico, apre “La Soffitta” in via dei Villini, che in breve tempo diventa uno dei locali più famosi d’Italia frequentato da clientela internazionale, celebrità del cinema, del calcio e politici italiani.
Dopo quarant’anni Massimo e Stefano, che nel frattempo avevano introdotto nel menù la pizza e raccolto l’eredità del padre, spostano l’attività in piazza Risorgimento sotto il nome di “Soffitta Renovatio”.

È qui che Mary decide di mettersi in gioco ai fornelli e lo fa seguendo la passione per il prossimo e rispondendo alla chiamata di AIC che cercava ristoranti di alto livello che si aprissero al no-glutine. Inizialmente per i celiaci la proposta era limitata alla pizza e al tiramisù, oggi è ampia e di altissima qualità.

Il cavallo di battaglia di Mary sono, appunto, i dolci e presto si ritrova a farli per l’asporto, su ordinazione ed…espressi!

I dolci proposti in menu sono tutti anche senza glutine e spesso la clientela li preferisce a quelli normali. Le sue ricette arrivano dal cuore, tante sono di sua invenzione, anzi sono ideate al momento quando gli avventori avvisano di avere particolari allergie! Mary entra in cucina, consulta le sue ricette e crea.

 

Il suo passato di microbiologa la aiuta anche nella miscela delle farine che fa da sola, non si avvale di preparati.
Sono famosi i suoi fagottini con l’impasto per la pizza senza glutine e ripieni della sua marmellata di mele fatta al momento (fritti o al forno in caso il cliente fosse anche allergico all’olio di semi!).

Tutto il lavoro di Mary è dettato dalla passione e dall’amore, forse anche per questo le sue torte sono così buone oltre che belle!

 

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*