Guida alle Pizzerie d’Italia 2020

Non è mai stato facile realizzare una guida per le pizzerie, considerati i tempi di raccolta delle informazioni e quelli per la pubblicazione, capita più che spesso che quando la guida esce le indicazioni siano già superate per … cambio del pizzaiolo, cambio di gestione, cambio di menu e qualsiasi altro motivo è valido. Costruire una guida con le pizzerie era un po’ costruire sulle sabbie mobili, un bel intento, un gran lavoro, un discutibile risultato editoriale.

Da qualche anno ci sta riuscendo benino quella del Gambero Rosso, ma si intravede anche un notevole cambio nelle pizzerie che sono divenute catene se non addirittura gestite da vere e proprie società con tanto di studi e ricerche d’immagine e di marketing alle spalle. 

All’interno troviamo nomi di gran spicco, dalla mitica Albereta di Erbusco che ospita la versione pizzeria “La Filiale” a tanti altri che nascono prima di tutti come ristoranti di buon livello aprendo poi l’interesse a quel prodotto/piatto che accumuna e sprizza novità e consensi: la pizza. 

Rimane ancora la vecchia abitudine di chiedere al cliente che entra  “pizza o ristorante?”  e dunque indirizzare a destra o a sinistra del locale, giustamente per carità,  in effetti il servizio e soprattutto il conto si complica, tuttavia il cliente ne soffre perché nel primo caso si sente di serie B. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*